Logo

La storia della nostra cantina

foto1

La cantina nasce nel cuore della Marca Trevigiana nelle terre del vino rosso a due passi dalla zona del Raboso Piave e del Prosecco. La famiglia Geromel ha dato vita ad una fiorente azienda vinicola con ormai più di sessant’anni di esperienza nella produzione di vini di qualità. Tutto ha inizio nel 1955 quando Lino Geromel decide di investire nell’acquisto di alcuni ettari di terreno nel comune di San Biagio di Callalta dove la famiglia risiedeva da generazioni. Dal 1980 l’azienda è passata in mano al figlio Roberto che ha portato una prima ventata di innovazione, ponendo una maggiore attenzione alla qualità delle materie prime e del prodotto. Con il recente ingresso dei figli Marco e Sara si è voluto dare nuova vita all’azienda, affiancando le nuove tecnologie alla conoscenza della tradizione tramandata di padre in figlio, con l’obiettivo di imprimere nel mercato un nuovo marchio che sia sinonimo di eccellenza e qualità. Nasce così “Vigna 61”, un marchio che guarda al futuro racchiudendo dentro di sé il ricordo delle tradizioni e della famiglia.

foto1 I VIGNETI

La proprietà si estende su due diverse aree che presentano caratteristiche geologiche differenti: una meno argillosa con forte presenza di caranto, adiacente al fiume sorgivo Vallio, in zona Carboncine, terra conosciuta sin dall’antichità per la sue proprietà che donano intensità e carattere alle uve; la seconda più argillosa e meno carica di caranto che conferisce maggior leggerezza al prodotto finale.